Isola Del Giglio

Isola Del Giglio

L’Isola del Giglio si raggiunge mediante i traghetti (circa cinquanta minuti di navigazione) che partono quotidianamente da Porto Santo Stefano e garantiscono i collegamenti tutto l’anno. All’isola del Giglio più di ogni cosa si apprezzano le bellezze naturali.

Giglio Centro Storico

Unico porto dell’isola, pittoresco, dalle case multicolore. Fatevi un giro per l’angolo più antico del paese, dove si trovano le abitazioni dei pochi pescatori che vivono qui tutto l’anno.

Calette

Dal Porto potrete arrivare “via mare” a due delle calette più belle dell’isola: quella delle Cannelle e quella delle Caldane

Spiaggia del Campese

Dopo un tragitto di 20 minuti, fra curve e tornanti immersi nella macchia mediterranea dell’isola, ecco il Campese. La sua spiaggia è una lunga striscia di sabbia composta da minuscoli cristalli di quarzo, incastonata tra il Faraglione da una parte e la Torre Medicea dall’altra.

 

Giglio Castello

Cintato da imponenti mura, è un intrigo di strette stradine e vicoli, spesso sormontate da archi, sulle quali si affacciano le abitazioni con delle scale esterne chiamate “balzuoli” per accedere ai piani superiori; addentrandovi nel centro storico, per scoprire il fascino del borgo medioevale, arriverete nella parte più alta del Castello, la Rocca Aldobrandesca che domina tutto il territorio ed il mare circostanti. Per molto tempo abbandonata, è stata recentemente restaurata e riaperta al pubblico.